Zara, doppio blitz dei magazzinieri di Castel Giubileo nei negozi di via del Corso e via Appia: la lotta va avanti

Roma -

Dopo il blocco delle merci di mercoledì 16 febbraio nel magazzino Inditex di Castel Giubileo, oggi doppio blitz a Roma dei magazzinieri in appalto Zara nei negozi di via del Corso e via Appia.

La multinazionale (alla quale oltre a Zara fanno capo tra gli altri i marchi Massimo Dutti, Bershka, Pull and Bear, Stradivarius e Oysha), durante una nottata di trattative seguite alla protesta dei giorni scorsi, ha dato soltanto risposte insoddisfacenti su tutti i punti oggetto della vertenza: maggioranza di lavoratori interinali nel magazzino, in barba a quanto prescritto dalla legge; violazioni della normativa anti-Covid; clima ostile ai lavoratori, con minacce ed episodi di razzismo.

La lotta va avanti, la classe operaia non abbassa la testa

#Schiavimai

Unione Sindacale di Base – Logistica

Roma 18-2-2022

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati