Roma, tutti assolti i 14 imputati per i fatti del 2017 al Dipartimento patrimonio e politiche abitative del Comune

Roma -

I 14 imputati del processo per il “cosiddetto” assalto al Dipartimento patrimonio e politiche abitative del comune di Roma sono tutti assolti con formula piena.

Gli attivisti di Asia e gli abitanti delle case popolarti, difesi dall’Avvocato Vincenzo Perticaro, sono risultati, al termine del processo tenutosi, totalmente estranei ad ogni addebito loro contestato. Il fatto non sussiste, non vi è stato nessun assalto né radunata sediziosa. 

A determinare la rabbia della folla all’entrata del Dipartimento di Piazza Giovanni da Verrazzano 7 è stata infatti l’attitudine respingente degli uffici che lì operano.

Un’importante sentenza dunque che ribadisce il principio di non-compressione del Diritto alla Casa in ogni sua forma e manifestazione e che, laddove ce ne fosse bisogno, sottolinea per l’ennesima volta l’inadeguatezza della struttura amministrativa, stravolta nel corso degli anni nelle sue funzioni per effetto degli indirizzi politici che le varie Giunte succedutesi nel corso degli anni hanno impresso. 

Risuonano ancora nelle nostre orecchie le parole che l’allora Assessora Castiglione rivolgeva alla Polizia di Stato, indirizzate ovviamente ai delegati Asia accorsi sul posto in difesa dei cittadini: “denunciateli tutti”, ignorando che i cittadini, quando si rivolgono all’Amministrazione in un giorno di regolare ricevimento, andrebbero ascoltati, e non respinti sbarrando le porte!

Questa assoluzione è un monito a chi, invece di ascoltare le istanze dei cittadini e dare delle risposte, pensa di risolvere i problemi sociali con l'uso delle denunce e della polizia!

ASIA-USB ROMA

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati