Festival delle terre: toccano uno, toccano tutti

Nazionale -

1 DICEMBRE  ORE 18.30  Cinema Trevi, Vicolo del Puttarello

Interventi di Ryadh Zaghdane, USB logistica
Cristiana Cortesi, Rete Iside Onlus
Mauro Conti, Centro Internazionale Crocevia

 

 

La 14° edizione si terrà nella splendida sala della Cineteca nazionale il cinema Trevi,
Organizzato dal Centro Internazionale Crocevia ha In programma una selezione di 31 documentari, di cui venti in concorso e numerose anteprime nazionali.
Le storie del festival sono racconti di resistenze e piccole e grandi lotte di contadini, pescatori e comunità locali che si battono per la conservazione della biodiversità e in difesa della sovranità alimentare. Storie dal mondo, racconti di migrazioni, popoli indigeni e terre lontane che indagano l'identità culturale di chi abita il pianeta.
L’edizione di quest’anno è dedicata a Thomas Sankara, con la proiezione in anteprima del documentario di Iara Lee “BURKINABÉ RISING: The Art of Resistance in Burkina Faso”  Qual è stata l’eredità lasciata da Sankara al paese e chi sono i protagonisti della rivoluzione che ha determinato i cambiamenti politici del 2014?. Ospite del festival il regista burkinabè Abdoul Campaorè con successiva proiezione in anteprima del lavoro “Une seule nuit”.

Focus sul tema del lavoro, organizzato con il sostegno delle RETE ISIDE ONLUS con un premio in onore di Abd El Salam, operaio egiziano e delegato sindacale di USB ucciso a 53 anni da un tir che lo ha investito mentre manifestava insieme agli atri operai, rivendicando diritti e dignità per tutti.
 
Il programma completo: http://www.festivaldelleterre.it/programma-festival-delle-terre-2017